Elezioni C.D.D.: candidature

Cara/o Collega,

come saprai il giorno 23 luglio 2018, dalle ore 17 alle ore 21 si terrà presso la sede del Consiglio dell’Ordine in Ivrea, Via Cesare Pavese n. 4, l’elezione dei membri dei Consiglio Distrettuale di Disciplina per il quadriennio 2019-2022, così come previsto dall’articolo 29 comma 1 lett. f) della legge 247/2012.

Il Consiglio dell’Ordine di Ivrea sarà chiamato ad eleggere 3 dei 37 membri complessivi di detto organismo.

Ti informo che, ai sensi dell’articolo 4 del regolamento n. 1 del 31 gennaio 2014 del CNF, l’elettorato attivo spetta unicamente ai consiglieri dell’Ordine, mentre l’elettorato passivo a tutti gli Avvocati iscritti all’Albo che abbiano regolarmente e tempestivamente presentato la propria candidatura.

Il Consiglio dell’Ordine ha provveduto a pubblicare presso i locali della sede in Tribunale e sul sito web istituzionale il provvedimento di fissazione delle elezioni e deve procedere ora alla raccolta delle candidature.

Ti evidenzio in tal senso che, ai sensi dell’articolo 4 comma 5 del regolamento citato, possono candidarsi al ruolo di componente del Consiglio Distrettuale di Disciplina tutti gli Avvocati che:

a) non abbiano subito sanzioni disciplinari definitive superiori a quella dell’avvertimento;

b) non abbiano riportato, nei cinque anni precedenti, condanne ancorché non definitive ad una sanzione disciplinare più grave dell’avvertimento;

c) non abbiano subito, nel termine di cui sopra, condanne anche non definitive per reati non colposi;

d) si trovino comunque nelle condizioni di cui all’articolo 17, comma 1 lett. f) e g) della legge 31.12.12 n. 247 anche con condanne non definitive;

e) abbiano maturato un’anzianità di iscrizione all’Albo degli Avvocati di almeno cinque anni

I Colleghi che fossero interessati a proporre la propria candidatura dovranno presentare, a pena di irricevibilità, dichiarazione scritta presso la segreteria del Consiglio dell’Ordine, entro le ore 14 del giorno 6 luglio 2018, accompagnata dall'autocertificazione relativa al possesso dei requisiti di eleggibilità ed all'assenza delle cause ostative previste dall'articolo 4 comma 5 del Regolamento CNF n. 1 del 31 gennaio 2014.

Non è consentita la candidatura presso un Ordine diverso.

Ti invito pertanto, qualora fossi interessato ad avanzare la Tua candidatura, a provvedere nei termini, rivolgendoTi alla segreteria dell’Ordine.

I più cordiali saluti.