Auguri di buone ferie e buon ferragosto

Cari Colleghe e Colleghi,

con l’auspicio di trovarVi tutti nella serenità delle vostre famiglie e nei luoghi desiderati a trascorrere le giuste vacanze, Vi auguriamo Buone Ferie e Buon Ferragosto 2018.

Anche la sede dell’Ordine osserva un breve periodo di chiusura, concomitante con le vacanze delle nostre Segretarie Giovanna e Lorella, già ai lidi. Per problemi urgenti, sono disponibili i Consiglieri dell’Ordine rimasti in zona, a cui potrete rivolgerVi telefonicamente.

Al Vostro ritorno, come sempre, si scopriranno le novità del nostro sistema giudiziario locale: in particolare, sta arrivando nuovo personale nelle Cancellerie e, a detta di quelli che già ci sono, sembra che sia preparato, motivato ed anche « di buon tratto » (qualità da noi apprezzata, perché rara). 

Ciò che fa la differenza è la preparazione informatica di questi nuovi addetti, che li rende razionali e meno dispersivi nelle risposte.

Il loro arrivo è all’origine della compressione degli spazi della nostra sede e di quella della Procura della Repubblica, ma permetterà al nostro Tribunale di consolidare il già soddisfacente livello di servizio di alcune Cancellerie e di avviare finalmente una riorganizzazione di quelle tuttora in difficoltà.

Purtroppo, a settembre ripartirà quella periodica migrazione di alcuni Magistrati (che è il vero tallone d’Achille dei Tribunali provinciali); per carità, la nostra sede giudiziaria sarà coperta con arrivi più o meno tempestivi di altri giovani Magistrati, ma questo sistema periodico è tutt’altro che virtuoso (in particolare, la vicinanza di Torino permette loro di sfruttare la temporaneità di un servizio presso la sede di Ivrea, per poi ritornare a casa…).

La nostra professione sta osservando un periodo di transizione dai modelli classici di attività forense, facendosi trasportare (da conducenti piuttosto interessati) verso un sistema ispirato da un pragmatismo tendenzioso, che muove a sganciarsi disinvoltamente da alcuni canoni etici-deontologici che sono sempre state le colonne fondanti dell’Avvocatura: libertà ed indipendenza, nessuna commistione di interessi societari con il cliente, continua rivendicazione di queste prerogative, con l’unico limite dell’osservanza della Legge e delle norme deontologiche.

È una fase storica in cui si gioca la sopravvivenza della residua dignità del nostro ruolo sociale ed istituzionale: nel prossimo Congresso di Catania, quasi a scongiurare questo pericolo, il primo tema sarà « Il ruolo dell’Avvocato nella Costituzione », la cui trattazione rivela il bisogno di affermare un principio lapalissiano di fronte a minacce subdole, ma efficaci.

Si profilano finalmente i rinnovi degli organi rappresentativi della nostra categoria, che giungeranno a scadenza al termine del 2018: il nostro Consiglio dell’Ordine, il Consiglio Nazionale Forense ed il Consiglio della Cassa Forense vedranno prossimamente i rispettivi rinnovi, a cui verrete chiamati nei tempi previsti sia con il Vostro voto che con la Vs. candidatura.

L’invito che più Vi è stato rivolto in questi ultimi anni, storici per il Foro canavesano, è sempre stato quello di proporsi pazientemente, positivamente e costruttivamente verso le situazioni e le condizioni di difficoltà in cui si fosse trovato l’Ufficio Giudiziario di Ivrea, dopo il suo salvataggio.

Riteniamo che piano piano l’emergenza stia lasciando spazio ad una normalizzazione dell’intero sistema eporediese, che potrà ancora presentare fisiologiche criticità, ma l’azione di controllo su di esse ha ormai acquistato risolutiva efficacia, proprio grazie al nostro paziente apporto. Quando rientrerete dalle Vostre desiderate Ferie e riprenderete la Vostra e nostra meravigliosa attività professionale, non dimenticateVi di continuare ad osservare questo invito: mentre gli altri operatori se ne vanno e non ritornano, noi viviamo con affezione (spesso fino alla fine dei nostri giorni, come i cari Avv. Maggi e Delfino, di questi ultimi anni) i luoghi delle nostre attività….  

Ancora Buone Ferie e Buon Ferragosto a tutti Voi (e alle Vostre Famiglie).

Ivrea 12 agosto 2018                                                             

 

Il Consiglio dell’Ordine

Mario Benni, Giovanni Coniglio, Fabio Cecchin, Laura Belardinelli, Fiorenza Ferrero, Roberta Ponzetti, Mauro Bianchetti, Mauro Bironzo, Federico Zinetti